Crea sito

Flippity: Creare giochi didattici

Learning app per creare giochi didattici interattivi

 Flippity è un sito che permette di trasformare un semplice foglio di Google, quindi un foglio di calcolo Excel, in una attività divertente e coinvolgente per i vostri ragazzi. Si possono facilmente generare 19 differenti tipi di giochi didattici come flash card, caccia al tesoro, parole crociate, badge, linee del tempo, indicatore di avanzamento, memory game, gioco dell’impiccato, etc

Come funziona

Flippity è un’applicazione di Google gratuita. Non è necessario registrarsi. Per usufruire dei sui servizi basta andare sul sito: Flippity.net e scegliere un gioco tra i 19 proposti.

Sotto ogni gioco ci sono tre pulsanti: Demo, Istructions e Template.

Cliccando su “Demo” parte la dimostrazione del gioco anche se in versione inglese.

Premendo su “Istructions” è possibile scaricare le istruzioni del gioco (in lingua inglese, ma facilmente traducibili con traslate di Google).

Attivando “Template” scaricate il foglio Excel che contiene il gioco. A questo punto basta cancellare le frasi delle domande scritte in inglese e inserire le vostre personalizzate. Fare attenzione a non cancellare la prima riga del foglio scritta in blu e che contiene i titoli delle colonne.

 Fatte tutte le modifiche si va su “File” poi su “Pubblica sul web” poi ancora sul tasto “Pubblica” che compare in una una finestra popup e infine premere il tasto Ok come conferma . A questo punto abbiamo fatto. Possiamo chiudere la finestra e andare nella parte bassa dello schermo dove si vede scritto “Get link here” e qui è possibile prelevare il link che rimanda alla vostra applicazione e sarà lo stesso link che potrete condividere con i vostri alunni.

Qui sotto, un breve video di Silvana Russo che spiega come funziona Flippity:

Se non volete perdere il prossimo articolo non dimenticatevi di scrivervi alla News Letter (in alto a destra dello schermo)  oppure  seguitemi sui Social : troverete i relativi pulsanti sulla parte alta  di questo sito oppure sul fondo pagina.

Vi suggerisco di leggere anche il seguente articolo: Come creare un sito con Google Sites.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.