Crea sito

Creare fumetti è semplice e veloce con Pixton

 

 

 

Creare fumetti con Pixton  è semplice e intuitivo.

Pixton è un sito web che permette di creare fumetti con pochi click in modalità on line. Sono presenti tantissimi personaggi, sfondi, oggetti, azioni che hanno già una loro preimpostazione . Bisogna solo dare sfogo alla propria fantasia e assemblare, personalizzare gli oggetti e creare una storia, un racconto, una freddura, ecc. I fumetti catturano l’attenzione e sviluppano l’immaginazione dei studenti. Scrivere con i fumetti diventa “un’arte” piacevole  e la struttura stessa di essi richiede agli studenti di padroneggiare una comunicazione chiara e concisa.

Oltre 4.000 sfondi, 3.000 oggetti di scena e 1.000 modelli di fumetti specifici per soggetto.

Come funziona

Le caratteristiche di Pixton sono:

  • Si può attingere ad un archivio di oltre 4.000 sfondi, 3.000 oggetti di scena e 1.000 modelli di fumetti specifici per soggetto.
  • Gli studenti sono organizzati in gruppi .
  •  Gli alunni possono creare fumetti una volta che l’insegnante ha assegnato un’attività al gruppo.
  • Gli studenti inviano fumetti finiti all’insegnante.
  • I fumetti approvati sono condivisi con il gruppo, nella galleria degli studenti .
  • E’ possibile aggiungere l’audio ai personaggi dei fumetti ( solo versione a pagamento)
  • Funziona con tutti i browser moderni Mac, Windows, Linux, Chromebooks, Android, iOS.
  •  E’ presente un editor drag and drop che permette di creare con notevole facilità i fumetti.
  • Ogni elemento grafico è facilmente controllabile ed è  possibile  personalizzare espressione, viso, movimenti, vestiti, etc,. dei personaggi.

Qui di seguito è riportato un video che spiega come creare fumetti con Pixton.

Per accedere alla versione gratuita  occorre  cliccare su “pixton per divertimento”  ed è priva di diverse funzionalità.

Cliccando qui potrete confrontare le funzionalità della versione free  con quelle di Pixton+ .

Spero che il post: “Creare fumetti con Pixton”  abbia sollecitato la vostra curiosità. Vi ricordo un’altro sito molto utile per la didattica digitale: “Padlet”che potete leggere qui.

Se non volete perdere il prossimo articolo non dimenticatevi di scrivervi ad uno dei Social Network . Troverete i relativi pulsanti sulla parte alta  di questo sito oppure sul fondo pagina.